Domin(i)o

Sei caduto dalle tue certezze.

Sei crollato sulle responsabilità da te erette.

Hai abbattuto ogni preghiera con imprecante frastuono.

Ti sei ritrovato riverso sulla fiducia che hai frantumato.

Sprofondi il viso nel buio tuo mondo.

Tu Re di nero nulla sbiadisci e sparisci al cospetto della bianca Regina.

Il tuo Dominio è cenere.

Il gioco è finito.

Lei è ancora in piedi.

2 risposte a "Domin(i)o"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...