Baghdad Dreams

Nelle notti di Baghdad la musica del deserto porta il suono di mille oasi. 

L’oasi della bellezza disseta gli ammaliati cercatori di desiderio e passioni.

Passioni che destano i loro sogni cocenti.

In fiamma di fenice gli appare la Dea rinata dal firmamento che indica le loro vi(t)e

Lux…

Unica vera fonte in cui ogni uomo sorseggia essenza di vita e bellezza.

Dea e Regina.

Infiamma il firmamento.

Ammanta l’orizzonte.

Crepuscolo sia il suo dominio.

2 risposte a "Baghdad Dreams"

I commenti sono chiusi.