Anima libera

Lambita da bende sui tuoi occhi profeti, hai riposto fiducia al bacio di Apollo.

Rex di ferine promesse ti voleva in catene a saziar il salato mare dei suoi errori.

Tu Andromeda di luce incatenata, subivi le onde delle rivalse tue speranze.

Io Perseo in impresa, fui rapito dalla tua indomita bellezza e a rupe mi ersi nel porti fiducia

Gorgone decapitato dalle sue sibilline, ti fu limpida strada al vederti Era.

Mia poesia sarà scritta in memoria di ciò che eterno splende nel calice del nostro viverci.

Tu giusta tra i giusti.

Tu vera tra le gesta.

Tu sei la mia poesia.

Tu sei la mia ode.

Tu ora vedi.

Tu ora sei.

Tu sei e io vedo in me epico noi.

5 risposte a "Anima libera"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...