Conoscersi

Ti conosco dal destino a cui ho preso il nome in sospeso.

Ti conosco dalle muse che mi hanno sussurrato il tuo volto.

Ti conosco dalle carte che hai sempre girato e dalle stelle da esse cercate.

Ti conosco dal passo di posa che ha reso solco nella mia vita di danza.

Ti conosco dal buio della tua attesa alla luce della mia ribalta.

Ti conosco dalla memore cecità del chi ero allo scritto atti di chi sono.

Ti conosco dall’udienza della fede alla sentenza del creato.

Ti conosco dalle sabbie sciolte del tempo al vetro infranto del se.

Ti conosco dalle nostre promesse mai citate.

Ti conosco dalle nostre coscienze mai domate.

Ti conosco dalle nostre orchestre mai stonate.

Ti conosco dalla notte che fu.

Ti conosco dalla nota che è.

Ti conosco dalla neve di poi.

Ti conosco, e ora so chi sono.

2 risposte a "Conoscersi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...