Scriverei di Te

Scriverei di te, al mio ieri.

Lo avvertirei, di quello che dovrà fare per trovarti prima.

Gli direi di ascoltare, invece di correre.

Lo scongiurerei di non lasciare mai la strada, ma di asfaltarla invece che evitarne le buche.

Gli parlerei, come il padre che sono al cospetto del figlio che ero.

Lo spronerei a essere solo quello che siamo, così che si riconosca senza ombre.

Gli urlerei, di non abbandonarsi alla pigrizia che oscurerà il suo vedere.

Lo pregherei, di essere voce e non chimera.

Gli vomiterò tutti gli errori che farà, e li farà lo stesso.

Non posso cambiare ciò che sono e ciò che ero, per qualcosa che sto creando con te.

No, lasciero che ciò che non è scritto a trasformarsi in scoperta.

Si, lascerò anche che sia il nostro viaggio a farmi bagaglio di ciò che saremo.

Noi adesso.

Sempre insieme.

Sempre in scoperta.

7 risposte a "Scriverei di Te"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...